aggregato

    381

    Questo termine ha due significati in sociologia. Nel primo caso, un aggregato è la somma di singole caratteristiche, esperienze o comportamenti che viene utilizzata per riflettere su un fenomeno collettivo riguardante l’intera popolazione. Ad esempio, se sommiamo tutti i singoli atti di omicidio che si svolgono in un anno, il risultato è un aggregato che ci dice qualcosa sulla società in cui si sono verificati quegli stessi omicidi. Nel secondo caso, un aggregato è un insieme di persone che può essere considerato come un tutto semplicemente perché si trovano nello stesso luogo allo stesso tempo. I pedoni che camminano lungo una strada, ad esempio, sono un aggregato. Ciò che caratterizza gli aggregati rispetto ad altri insiemi di persone (ad esempio, un gruppo o una categoria sociale) è la vicinanza fisica.

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index
    CONDIVIDI
    Articolo Precedentealtruismo
    Articolo Successivoanomia