ceto sociale

    482

    Suddivisione delle persone in base alla dimensione sociale, ma strettamente connessa alla condizione economica in cui si trova l’individuo. Max Weber li definisce “stati”, indicando una caratterizzazione dell’individuo basata sul suo prestigio sociale, sul suo status. Oggi s’individua un ceto alto, agiato e benestante, contrapposto ad un ceto basso, disagiato e povero; in posizione intermedia si identifica un ceto medio.

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index
    CONDIVIDI
    Articolo Precedenteceto medio
    Articolo Successivocibernetica