cibernetica

    319

    Scienza interdisciplinare che studia i fenomeni di autoregolazione e di comunicazione negli organismi naturali e nei sistemi artificiali, semplici o complessi. Il termine viene utilizzato per la prima volta con questo significato nel 1947 dal matematico Norbert Wiener, per indicare lo studio del controllo e della comunicazione nell’animale e nella macchina. Lo psicologo Jean Piaget utilizza un modello cibernetico per studiare i processi mentali, mettendo in relazione i meccanismi dell’apprendimento con il riequilibrio delle strutture intellettive, grazie ad un processo di controllo interno.

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index