consumismo

    325

    il termine descrive gli effetti dell’identificazione, vera o presunta, della felicità personale con l’acquisto, il possesso e il consumo continuo di beni materiali, generalmente favorito dalla moda o dall’eccessiva pubblicità. Il consumismo può essere controllato attraverso moderne tecniche di mercato (l’obsolescenza programmata).

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index
    CONDIVIDI
    Articolo Precedenteconsumatore
    Articolo Successivocontent analisys