diade

    48

    Gruppo di due persone, studiato da Simmel, che ha una caratteristica che nessun gruppo ha: se un membro decide di uscire dalla relazione il gruppo scompare. Da ciò derivano conseguenze significative, come il fatto che non ci si può “nascondere dietro il gruppo”, scaricando doveri o responsabilità in modo impersonale: un marito che non fa una cosa per la moglie non può dire “ci penserà il matrimonio”, mentre nei gruppi più grandi spesso si pensa “qualcuno lo farà”. La fragilità strutturale di cui si è detto e la forte personalizzazione giocano in direzione di un forte coinvolgimento psicologico e affettivo nella relazione.

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index
    CONDIVIDI
    Articolo Precedentecasta
    Articolo Successivotriade