identificazione

    292

    1)Azione dell’identificare, ossia riconoscere qualche aspetto da certi segni o caratteristiche, per poterlo poi classificare all’interno di una certa categoria; e azione di identificarsi a qualcuno, il far proprio un certo numero di proprietà che appartengono ad un altro diverso da sé. 2)Riconoscersi nell’altro, imitandone modi di pensare e comportamenti; per Freud si tratta della prima manifestazione di un legame emotivo con un’altra persona, che normalmente evolve in simpatia, una libido non connotata in senso erotico. Quando l’individuo si rivolge agli altri all’interno di una realtà collettiva diviene poi pulsione sociale

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index
    CONDIVIDI
    Articolo Precedenteidealtipo
    Articolo Successivoidentità personale