legge dei tre stadi

    258

    legge di sviluppo della cultura umana, che vede il rapporto con la realtà mediato da tre facoltà diverse — immaginazione, ragione speculativa, ragione scientifica — che danno luogo a “stadi” differenti, individuati in teologico, metafisico e positivo. Si tratta di una legge, quindi di uno strumento concettuale utile a comprendere il rapporto tra le scienze; la sua necessità dipende dall’evidenza con cui si propone al soggetto che conosce.

    Print Friendly, PDF & Email
    « Back to Glossary Index